Parma, chiesti 2 punti di penalizzazione: il Palermo “vede” la serie A

Parma, chiesti 2 punti di penalizzazione: il Palermo “vede” la serie A

18/07/2018 0 Di redazione

La Procura federale chiede una penalizzazione di due punti per il Parma, che a questo punto rischia la serie A: il verdetto sulla squadra emiliana è in arrivo. Se le richieste della Procura federale fossero accolte, il Parma retrocederebbe e il Palermo andrebbe nella massima serie.

La stessa Procura ha chiesto in subordine sei punti di penalizzazione da scontare nella prossima stagione e quattro anni di squalifica per l’attaccante palermitano del Parma Emanulele Calaiò. Secondo la procura i messaggi whatsapp inviati dal giocatore ai suoi ex compagni di squadra alla vigilia della partita tra il Parma e lo Spezia avrebbe tutti gli estremi per ravvisare il tentativo di illecito. Per la procura sportiva, l’attaccante del Parma avrebbe tentato di ammorbidire in particolare il difensore Filippo De Col e a Terzi rammentandogli la loro amicizia.

De Col raccontò tutto alla procura alla vgiilia della gara che sul campo venne vinta dal Parma che superò sul filo di lana il Frosinone ottenendo la promozione diretta. Immediata l’inchiesta che ha portato alle richieste odierne e che potrebbe riportare il Palermo in serie A.

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •