Palermo, mega-incendio a San Martino delle Scale: evacuate alcune case

Palermo, mega-incendio a San Martino delle Scale: evacuate alcune case

24/07/2018 0 Di redazione

Ancora una notte di lavoro per i vigili del fuoco di Palermo, intervenuti a San Martino delle Scale, dove è scoppiato un incendio che ha devastato diversi ettari di verde. Ieri sono stati numerosi gli interventi eseguiti dai vigili del fuoco per gli incendi alimentati dal forte vento.

Secondo una prima ricostruzione dei vigili del fuoco, le fiamme sono partite da alcuni materassi abbandonati e bruciati nella zona di Piano Geri e si sono propagate per diversi ettari di macchia mediterranea. Alcune abitazioni sono state fatte evacuare perché minacciate dal rogo.

Oltre ai mezzi dei vigili del fuoco, sono intervenuti i forestali e i volontari della protezione civile. All’alba un Canadair è decollato dall’aeroporto di Trapani e già da più di un’ora sta effettuando lanci di acqua nel tentativo di spegnere le fiamme, facendo la spola con il lago di Piana degli Albanesi dove va a rifornirsi.

Un altro incendio di vaste proporzioni si è sviluppato invece ieri attorno al bosco di Santo Pietro, nel calatino, al confine tra le province di Ragusa e Catania. Una densa coltre di fumo ha reso percepibile anche a distanza l’entità del rogo. I vigili del fuoco, la forestale e i volontari sono intervenuti da tutta la provincia, con diverse squadre, per tentare di domare le fiamme, diffusesi a causa del forte vento in pochissimo tempo. I pompieri stanno ancora cercando di spegnere gli ultimi focolai.

La situazione, nel Catanese, è del resto difficilissima: i vigili del fuoco  sono al lavoro per spegnere una decina di incendi divampati tra la città e la provincia. Altri cinquanta richieste di intervento per il momento risultano in attesa. Per fare fronte all’emergenza da ieri nella giornata di ieri è arrivato personale di rinforzo da altri comandi provinciali della Sicilia e da altre regioni: sei squadre da Enna, Ragusa, Messina, Agrigento e Caltanissetta, due sezioni operative con 18 unità dalla Calabria e una, con nove pompieri, è in arrivo dalla Campania.

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •