Migranti, il colloquio segreto tra Conte e Macron che ha sbloccato il caso Lifeline

Migranti, il colloquio segreto tra Conte e Macron che ha sbloccato il caso Lifeline

26/06/2018 0 Di redazione

ROMA – Un colloquio di 90 minuti per risolvere il caso della nave Lifeline. A quanto si apprende ieri il premier italiano Giuseppe Conte e il presidente della Repubblica francese, Emmanuele Macron, si sono incontrati a Roma per un colloquio sul tema dei migranti. L’incontro si sarebbe svolto alla Casina Valadier lunedì sera, prima della visita del capo di Stato francese al Papa.

Un incontro , che avrebbe sbloccato la situazione della Lifeline. Questa mattina Conte ha infatti annunciato: “”Ho appena sentito al telefono il presidente Muscat: la nave della Ong Lifeline attraccherà a Malta”. Il colloquoo è stato confermato nel pomeriggio dal presidente francese che ha detto: “E’ stato uno scambio proficuo e interessante su come rispondere nella maniera più efficace possibile alla questione dei flussi”.

Macron ha rivelato: “Sono stato sollecitato dopo il nostro incontro di domenica dal presidente Conte. I nostri   protocolli si sono messi in contatto e si è convenuto che un incontro riservato fosse rispettoso nei confronti del Vaticano”.

Secondo il presidente francese “è stato uno scambio privato, per questo non era in agenda.  Teniamo molto a rispettare il protocollo e per rispetto quando si incontra il Papa e ci si reca al Vaticano questa visita non va confusa con una visita al Governo italiano. Proprio per questo non era in agenda un incontro con il presidente della Repubblica italiana o con il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte”.

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •