Mercato, ufficiale Cancelo alla Juve. Napoli vicinissimo a Lainer

Mercato, ufficiale Cancelo alla Juve. Napoli vicinissimo a Lainer

27/06/2018 0 Di redazione

ROMA – La settimana scorsa è stata quella dei centrocampisti, in questa è iniziata corsa al difensore. Juventus e Napoli si sono già mosse per sistemare le corsie, altri invece possono essere i movimenti in mezzo. A partire proprio dai bianconeri.

JUVE, NON SOLO CANCELO: RIVOLUZIONE IN DIFESA – Joao Cancelo è da qualche ora a Torino, adesso l’affare è anche ufficiale. Ma la rivoluzione della difesa più vincente e attempata del campionato, inziiata un anno fa con la cessione di Bonucci, continua. Il prossimo a lasciare Torino può essere Rugani: il Chelsea fa sul serio, Sarri lo ha avuto a Empoli e vorrebbe tornare a lavorare con lui. Per questo il club di Abramovic studia una proposta che possa avvicinare la valutazione di 40 milioni che ne fanno i bianconeri. Il suo sostituto è già in casa, in fondo: il prossimo anno Allegri avrà infatti Caldara. Il vero obiettivo però è un altro: la Juventus vuole Godin e per fargli posto sarebbe persino disposta a sacrificare Benatia, che con Allegri non è che vada d’accordissimo. Poteva finire al Marsiglia, in queste ore è arrivato a Torino per parlare con i dirigenti e capire cosa fare del proprio futuro: oltre ai francesi su di lui c’è anche l’Arsenal, la juve lo valuta almeno 25 milioni di euro. Cifra che reinvestirebbe proprio su Godin, che ha una clausola rescissoria da 20 milioni di euro. Arriverà anche De Ligt dell’Ajax: forse però la Juventus per averlo dovrà aspettare la prossima stagione.

NAPOLI, UN TERZINO E LA “TREGUA” COL CHELSEA – Un terzino, come i bianconeri, il Napoli lo sta per prendere. Con il Salisburgo è stato raggiunto un accordo di massima per il laterale destro Stefan Lainer, austriaco del ’92 che costerà circa 12 milioni e nelle idee del club dovrebbe rappresentare l’alternativa a Hysaj. Numericamente sostituirà Maggio, che ha già lasciato il club azzurro: anzi in queste ore ha raggiunto un accordo col Verona, in Serie B. Il vero timore a Napoli è di un assalto dall’Inghilterra a Koulibaly, il muro su cui Ancelotti vorrebbe costruire la sua squadra. Lui per ora rimanda ogni discorso: “Penso solo alla nazionale, ma se dicono che valgo 100 milioni i miei genitori ridono”. Il club aspetta intanto la definizione della risoluzione con Sarri, che dovrebbe portare dal Chelsea 5 milioni di euro, ma soprattutto un patto di non belligeranza, con i Blues ch si impegnerebbero formalmente a non “attaccare” le clausole dei calciatori del Napoli: Callejon, Albiol e lo stesso Hysaj.

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •