Gli azionisti del Milan chiedono la testa di Fassone. Scaroni proposto come presidente

Gli azionisti del Milan chiedono la testa di Fassone. Scaroni proposto come presidente

21/07/2018 0 Di redazione

All’indomani della decisione del tas e delle perquisizioni a casa Milan, stamattina con l’assemblea dei soci e successivo Cda, dovrebbe partire una nuova era. A Casa Milan, i componenti del consiglio d’amministrazione si sono presentati dimissionarii, compreso Marco Fassone e Paolo Scaroni. L’era Elliot, il dopo “Mister Li”, parte con una polemica sul ruolo di Fassone, con la rappresentante di Rossoneri sport investment che parla di “gestione impropria della comunicazione” sui rapporti economici intrattenuti sotto la sua gestione.

 

Durante l’assemblea, sempre Rossoneri sport investment, ha proposto agli azionisti il nome di Paolo Scaroni, ex ad di Eni, alla presidenza della società.

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •