Commenti:  5  Il soccorritore della Aquarius: “Abbiamo contattato Malta, ma non ci hanno risposto”

Commenti: 5 Il soccorritore della Aquarius: “Abbiamo contattato Malta, ma non ci hanno risposto”

11/06/2018 0 Di redazione

“In questo momento siamo leggermente a nord di Malta e stiamo procedendo verso nord.

La nostra ultima indicazione ricevuta dalla Mrcc di Roma ci indicava di navigare verso nord, siamo in effetti ancora in attesa di soluzioni definitive per quanto riguarda un porto di sbarco. Le condizioni delle persone che abbiamo soccorso ieri erano difficili, almeno 50 hanno rischiato di affogare, la nostra esigenza è quella di avere un’indicazione su quale sia il porto di sbarco. Cosa che al momento noi non abbiamo ancora ricevuto”. A dirlo è stato Alessandro Porro, soccorritore sulla nave Aquarius ai microfoni di Sky TG24. E alla domanda del giornalista se avessero provato a sentire le autorità di Malta e se avessero provato a sentirli per portarli a Malta, il soccorritore ha risposto: “Noi non abbiamo ricevuto nessuna comunicazione dalle autorità di Malta. Noi abbiamo ricevuto nel pomeriggio una mail in copia in cui l’Mrcc di Roma contattava l’omologo di Malta e non sappiamo quali siano state le eventuali altre comunicazioni. Abbiamo contattato l’Mrcc di Roma continuamente per avere chiarimenti, le indicazioni fino a un certo punto sono state, fino a che abbiamo raggiunto l’altezza di Malta, di procedere a nord e in questo momento non abbiamo istruzioni specifiche di cosa fare”.

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •